Prof. Ing. Stefano Tonchia, Ph.D.

Professor of Innovation & Project Management at the University Of Udine

Business & Project Management: incontri con Aziende eccellenti [A.A. 2004-05]

L’iniziativa, alla quarta edizione dopo il successo degli anni scorsi, si propone di contribuire l’attività d’integrazione tra Università, territorio e imprese, offrendo ad imprenditori e managers di aziende leader la possibilità di testimoniare agli studenti le problematiche “sul campo” e le soluzioni intraprese nella gestione aziendale e dei progetti. Gli studenti possono così fruire di una forma didattica integrativa ed innovativa, nonché di un primo incontro con significative realtà aziendali. L’invito è aperto a tutti gli studenti della Facoltà di Ingegneria, a docenti, ricercatori e studiosi.


.: Snaidero R. S.p.A. :.
MISURAZIONE DELLE PERFORMANCE AZIENDALI E GESTIONE DELLE CONOSCENZE ATTRAVERSO LA BUSINESS INTELLIGENCE

lun. 8-11-2004 ore 15.00-16.45 (aula B)

Alessandro Franchi (Responsabile dei Sistemi Informativi del Gruppo Snaidero)
Il gruppo Snaidero è leader europeo nella produzione di cucine, con 10 unità produttive, controllate in Germania, Austria e Francia, e circa 2000 dipendenti.

Scarica la presentazione di Alessandro Franchi


.: DBA Progetti S.p.A. :.
LA GESTIONE DEI SERVIZI DI INGEGNERIA PER LE TELECOMUNICAZIONI

lun. 15-11-2004 ore 11.00-12.45 (aula 51)

Francesco De Bettin (Presidente)
Christian Pocchiesa (Project Manager)

Il gruppo DBA è leader italiano e operatore europeo nella progettazione e realizzazione di reti per la telefonia fissa e mobile. Tra i committenti: Tim, Vodafone, Blu, alcuni consorzi licenziatari UMTS.

Scarica la presentazione di Francesco De Bettin e Christian Pocchiesa


.: Fincantieri S.p.A. :.
IL PROJECT MANAGEMENT NELLA CANTIERISTICA NAVALE: IL MODELLO FINCANTIERI

lun. 22-11-2004 ore 11.00-12.45 (aula 51)

Gabriele Cocco (Resp. dei Project Manager)
Daniele Fanara (Ass. P.M.)

Fincantieri è leader mondiale nella realizzazione di grandi navi da crociera. Gabriele Cocco è responsabile di un progetto, relativo ad una serie di 5 navi, che rappresentano una quota rilevante del portafoglio ordini dell’azienda.

Scarica la prima presentazione
Scarica la seconda presentazione


.: Danieli & C. Officine Meccaniche S.p.A. :.
LA GESTIONE DELLE COMMESSE IMPIANTISTICHE “CHIAVI IN MANO”

mart. 23-11-2004 ore 9.00-10.45 (aula 51)

Fulvio Roman (Direttore Strategic Planning, Organization & Information Technology)
Mauro Lazzaro (Resp. Technical Service Dept.)

Uno dei tre maggiori fornitori mondiali di impianti per l’industria dell’acciaio. Il Gruppo: 3500 dipendenti, 1200 milioni di fatturato. Know-how di progettazione e produzione unico nel mondo.

Scarica la documentazione
Scarica la prima presentazione
Scarica la seconda presentazione
Scarica la terza presentazione
scarica la quarta presentazione


.: ZML Industries S.p.A. (ex Zanussi Metallurgica) :.
ETICA E IMPRESA

merc. 24-11-2004 ore 9.00-10.45 (aula B)

Aldo Olimpi (Amministratore Delegato)
Giuseppe Tonellotto (Direttore del Personale)

L’Azienda impiega circa 650 dipendenti. Il fatturato, quadruplicato negli ultimi dieci anni, è equamente suddiviso tra elettrodomestico e industria automobilistica. In 5 anni ha effettuato investimenti per circa 50 milioni di euro.

Scarica la prima presentazione
Scarica la seconda presentazione
Scarica la terza presentazione


.: VM Motori S.p.A. - Chrysler Group :.
LA GESTIONE DELLE COMMESSE DI PROGETTAZIONE/REALIZZAZIONE MOTORI NEL SETTORE AUTOMOBILISTICO

merc. 24-11-2004 ore 11.00-12.45 (aula 52)

Claudio Padovani (Program Manager, Quality & Reliability Dept.)
Ex primo produttore mondiale indipendente di motori diesel automobilistici, ora nel gruppo Chrysler, ha fornito anche Alfa Romeo, Ford, Rover e Toyota.

Scarica la prima presentazione
Scarica la seconda presentazione
Scarica la terza presentazione


Ciclo di Seminari su “Il Controllo Statistico di Processo. La certificazione ambientale”
mart. 26-10-2004 ore 13.00-14.45 (aula B)
lun. 15-11-2004 ore 15.00-16.45 (aula B)
mart. 16-11-2004 ore 13.00-14.45 (aula B)

Ing. Andrea Chiarini

Programma SPC:

  • I sette strumenti per la qualità;
  • Il diagramma di Pareto;
  • Il foglio raccolta dati;
  • La stratificazione;
  • Problem solving e diagramma causa-effetto;
  • L’istogramma di frequenza;
  • Cenni sulla distribuzione normale;
  • Analisi degli istogrammi di frequenza;
  • Studi preliminari di capacità di processo;
  • Le carte di controllo;
  • Cause comuni e cause speciali;
  • La costruzione di una carta di controllo;
  • Il calcolo dei limiti di controllo della carta;
  • Situzioni di allarme;
  • Piano di reazione;
  • Gli indici di capacità di processo;
  • Controllo statistico di processo e migliormento continuo.

Scarica la presentazione (inserire password “gas”)

Programma ISO 14001 - EMAS II:

  • Il sistema di gestione ambientale;
  • L’analisi ambientale iniziale;
  • Contenuti dell’analisi;
  • Risk management ambientale;
  • La politica per l’ambiente;
  • I programmi ambientali;
  • L’organigramma e le responsabilità ambientali;
  • Il controllo operativo;
  • Misurazioni ambientali;
  • Non conformità, azioni correttive e riesame della direzione;
  • Il Regolamento EMAS II;
  • Le linee guida EMAS II;
  • La dichiarazione ambientale;
  • Il ruolo dell’ARPA e dell’APAT.

Scarica la presentazione (inserire password “gas”)